La Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri

Fiore all’occhiello di una tradizione musicale italiana di primissimo piano, la Banda dell’Arma dei Carabinieri è il frutto dell’impegno e del virtuosismo dei suoi componenti: straordinari Maestri che coniugano l’amore e la passione per la musica con la rigorosa responsabilità dell’essere Carabiniere. Un impatto visivo e sonoro che lascia lo spettatore senza fiato, colpito dalla maestosità e dalla regalità di uno schieramento ordinato di uniformi splendenti e inappuntabili e da esecuzioni avvincenti e appassionate. Professionisti selezionati attraverso un severo concorso nazionale che garantisce di abbinare altissime qualità tecniche e artistiche a requisiti di elevata  moralità e militarità.
Qualcuno l’ha definita “un orchestra sinfonica senza archi”, ma al di là delle etichette, rappresenta un talento italiano apprezzato e stimato in tutto il mondo, come testimonia il successo che riscuote in tutte le sue tournée, dalla prima nel 1916 a Parigi  fino alle più recenti negli Stati Uniti, in Russia e in Argentina.
Il complesso musicale nasce dalla trasformazione della Banda della Legione Allievi Carabinieri Reali di Roma in Banda dell’Arma dei Carabinieri Reali. Tale formazione assunse la denominazione di Banda musicale nel 1920, con il Maestro Luigi Cajoli. Autorevoli nomi si sono susseguiti nella sua direzione: a Cajoli seguirono Luigi Cirenei (autore de “La Fedelissima”, marcia di ordinanza dell’Arma) nel 1925, Domenico Fantini nel 1947 e Vincenzo Borgia nel 1972; dal luglio del 2000 è diretta dal Maestro Massimo Martinelli.
Oggi la Banda è composta, oltre che dal suo direttore e dal vice, da 102 orchestrali e da un archivista. Le sue apprezzate esibizioni vantano un repertorio estremamente ampio che spazia dai brani della tradizione militare italiana e internazionale, attraversa il ricchissimo patrimonio sinfonico e la trazione operistica classica e arriva al jazz e alla musica contemporanea.

Dati tecnici.

Committente: Banda Musicale Arma dei Carabinieri
Supporto Tecnico: Fujifilm Italia

Nome: prog. libro Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri
Anno di Produzione: 2017
Durata: 3 giorni
Location: Sala prove Banda dei Carabinieri
Partecipanti: Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri diretta dal Maestro Colonnello Massimo Martinelli

Fotografo: Max Angeloni

Assistenti alla Fotografia: Romeo Manganiello, Vincenzo Ricciarello

Note tecniche
Macchina Fotografica: Fujifilm GFX 50s
Obiettivi: Fujinon GF 32-64mm F4 R LM WR - GF 120mm F2.8 R LM OIS WR Macro
Illuminazione: 1 Flash Godox 360